Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Mercoledì 5 Settembre 2018 - Serie B - Non ci sono ancora commenti

Girovagando tra le righe del nostro roster incontriamo Maria Vicentini e Cecilia Piva, due modi di giocare a basket completamente diversi e per questo complementari.

Maria Vicentini ha sempre portato orgogliosamente la canotta biancoblù e nelle ultime stagioni ha saputo ricavarsi uno spazio ben preciso in squadra. Nella stagione appena conclusa le rotazioni di coach Matassoni l’hanno spesso vista protagonista nei momenti in cui serviva dare una spallata alle avversarie, che fosse in fase di attacco o difensiva. Maria è un’attaccante imprevedibile che ha nell’arresto e tiro in sospensione (come lo si chiamava una volta) il suo punto di forza. Nonostante sia brevilinea, ha un eccellente senso del rimbalzo e spesso riesce a strappare palla ad avversarie ben più alte di lei grazie alla velocità ed all’elevazione.

Cecilia Piva è la mente pensante della squadra, di basket “ne sa” e svolge alla grande il ruolo di playmaker: la sua lettura delle situazioni d’attacco è sempre molto buona, riesce ad imprimere notevoli cambi di ritmo all’intera squadra ma sa rendersi pericolosa in attacco mettendosi in proprio sia con il tiro dalla lunga distanza che con la penetrazione al ferro. Nelle tre stagioni precedenti Cecilia ha portato intelligenza cestistica e, nella sua riservatezza, ha saputo compattare il gruppo nei momenti più complessi.

 


#forza rrrrrivaaaa
#P2P