Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Partita molto combattuta quella di ieri al palagarda. Di fronte le ns ragazze dell'under16 e pari età di Treviso. Un vero spareggio per il 5° posto in classifica. 5° posto che garantisce la qualificazione agli spareggi per le finali nazionali. Obiettivo a cui puntano entrambe le formazioni.
La partita di ieri era il recupero dell'ultima giornata del girone di andata.
Il match è iniziato subito con il piede sbagliato: le ns ragazze commettono 5 falli in poco meno di 2 minuti. Tanto… troppo!! E tutti su azioni di tiro. Per fortuna le avversarie non hanno grande precisione nei tiri liberi e la partita riprende equilibrata. Le trevisane non mollano un colpo. Hanno un gioco molto simile al nostro fatto di grande velocità, pressione a tutto campo e soluzioni di tiro in penetrazione. Pochissime le conclusioni da fuori area. Questo mette in difficoltà non poco le rivane che cambattono su tutti i palloni, difendono al meglio cercando di non commettere fallo e finiscono il primo quarto in vantaggio di 2 punti 10 a 8.
Nel 2° quarto le trevisane trovano buone soluzioni al tiro e coach Matassoni si vede costretto a mettere in campo un quintetto molto basso vista la situazione falli delle sue giocatrici. La partita rimane molto equilibrata.  Si va alla pausa lunga sul punteggio di 24 a 25 per Treviso.
Nel 3° quarto le rivane premono sull'acceleratore e complici dei facili errori da sotto delle avversarie le puniscono con contropiedi veloci e soluzioni di tiro precise. La situazione falli è sempre più complicata,  coach Matassoni ruota tutte le giocatrici che sanno lottare e conquistare palloni importanti.
Il 4° quarto è punto a punto. Combattuto fino all'ultimo secondo. Ottime scelte di tiro, penetrazioni che spaccano la difesa avversaria. Pallone conquistati lottando su ogni rimbalzo. Difesa molto forte , nonostante la stanchezza cominci a farsi sentire. Ma è nell'ultimo minuto che le rivane costruiscono la loro vittoria. Si dimostrano precise e sicure , sfruttando l'ennesima palla persa delle avversarie e segnando 2 canestri che valgono oro!! Treviso si è dimostrato un avversario davvero ostico e il ritorno si preannuncia infuocato… ma le ns ragazze hanno giocato con il cuore e fatto valere doti tecniche superiori. Bertoldi, Piccoli e Prezzi A in doppia cifra ma tutte le giraffine hanno giocato alla grande!!! 57 a 52 il risultato finale. Bravissime. Mercoledì nuova sfida con Marghera… sempre al Palagarda.