Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Domenica 18 Marzo 2018 - Serie B - Non ci sono ancora commenti

Le ragazze di coach Matassoni volevano la vittoria per mettere quasi in cassaforte la certezza del quarto posto che dava diritto ai playoff e così è stato. 

La Cestistica Iiriti music group inizia la partita con nel quintetto Piermattei, Bonvecchio, Piva, Coser e Albanese.

Il primo quarto è all’insegna dell’equilibrio, con protagonista la spezzina Piermattei che realizza 10 punti sui 17 totali e Piva che mette in campo tutta la sua esperienza e bravura nel dettare i tempi alle compagne.

Nel secondo scende in campo per le rivane la grande determinazione e motivazione vista  in settimana in preparazione all’importante partita; le veterane Reversi, Bonvecchio e Bertoldi prendono per mano le compagne, supportate dal rientro in squadra di Fadanelli che potrà portare alle compagne in questo finale di stagione tutta la sua grande esperienza. Si va all’intervallo lungo  sul 33 a 22 con un parziale di 16 a 4 che colpisce nel morale le vicentine.

Bene anche il terzo periodo gestito ottimamente  con una rotazione quasi completa operata da Matassoni, per cercare di arrivare all’ultimo non in riserva d’ossigeno,  con il rischio di compromettere quanto di molto buono fatto fino a quel momento.

Bene Coser a rimbalzo, saranno 10 i suoi complessivi a fine partita e Albanese con 6, mentre la brindisina Ermito mette in campo la sua lunga esperienza di A2 e limita la forte Caracciolo, top scorer nella classifica marcatori della B. 

Si va all’ultimo periodo con Riva determinata a non mollare per continuare il sogno playoff A2. Un quarto di controllo visto il punteggio di 9 a 6 e con tutte le ragazze in campo. 

Le giovani Bregu e Chemolli, già protagoniste in promozione, non fanno rimpiangere le compagne anche se con poco minutaggio e il risultato finale di 58 a 42  fa capire quanto sia stata forte la volontà e la determinazione di tutte le ragazze, non solo di portare a casa la partita ma di vincere nettamente in trasferta, contro una diretta concorrente al quarto posto  e dimostrare con merito tutto il valore della squadra.

Ora, a due partite dalla fine, sono quattro i punti in più in classifica su Emt Trieste,  legata ancora ad un sottile filo di speranza di raggiungere la Cestistica che dovrebbe perdere le prossime due ultime partite della stagione.

Sabato 24 Marzo vi aspettiamo numerosi al Palagarda dove, a partire dalle 16 si potrà assistere ad una partita del campionato in carrozzina tra i Delfini 2001 di Montecchio e Asdre.

Alle 18 sarà effettuata l’estrazione della lotteria e alle 20,00 l’importante partita della Cestistica Iiriti contro la Triestina, anche lei in lotta ma per i play out.

A seguire dalle 22 festa con pasta della Bacionela e musica live con i Coffee and Soul.

 

Tabellini:

Fadanelli 1

Bertoldi 2

Piermattei 16

Vicentini ne

Albanese 2

Coser 2

Piva 6

Bonvecchio 12

Reversi 12

Chemolli E. 0

Bregu 0

Ermito 4