Martedì 17 Dicembre 2019 - Serie B - Non ci sono ancora commenti

Che Bolzano fosse una squadra costruita per dominare la classifica si sapeva, ed infatti sul parquet del Palagarda le bolzanine hanno messo in mostra tutte le loro grandi qualità fisiche e atletiche, superando alla distanza le nostre ragazze.

L'assenza di Ceccardi sotto canestro all'interno dei 40 minuti si è fatta sentire e punto dopo punto hanno preso lentamente il largo lungo tutta la partita.

Dalla palla a due il ritmo imposto è stato alto, le Bolzanine difendono bene e puntano il canestro conquistando subito il bonus dopo solo 4 minuti mettendo in difficoltà il prosieguo del quarto che infatti si chiude sul 7-17 per Bolzano.

La reazione nel secondo e l'inzio del terzo quarto si fa sentire e con i canestri di Takrou e Piermattei si arriva ad un -8 a metà del terzo quarto; però da questo momento Bolzano cambia marcia e grazie a Mossong (29 punti) e  Kerin prendono un distacco che rimarrà tale fino alla fine della partita.

Una sconfitta che non demoralizza, anzi ha messo in luce una squadra in grado di tener testa per più di metà partita ad un formazione realmente di un'altra categoria.

Adesso ci si prepare a chiudere il 2019 con la trasferta di Treviso.

Forza ragazze!!!

CESTISTICA RIVANA AGL: D'Avanzo 4, Ferreya, Piermattei 5, Fadanelli 3, Herrera 3, Ceccardi ne, Bonvecchio 6, Reversi 8, Chemolli 7, Omezzolli ne, Takrou 13. All. Civettini A. Tiri liberi 8/12
PALL. BOLZANO: Luppi, Mossonk 29, Gottardi 9, Rossi ne, Giangrasso, Alberti ne, Fabbricini 4, Kerin 15, Hafner 8, Marcello, Assentato 4. All. Pezzi A. Tiri liberi 13/22