Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Domenica 25 Febbraio 2018 - Serie B - Non ci sono ancora commenti

La Cestistica Iiriti Music Group va a Ponzano per affrontare una squadra che, terza in classifica, ha dimostrato di essere la sola a poter combattere ad armi pari con la fortissima capoclassifica Muggia. Coach Sottana sa di avere per le mani un gruppo dal talento diffuso e, sapientemente, sfrutta sempre al meglio il potenziale della squadra con una girandola di cambi.

Le giraffine arrivano invece al Palacicogna in piena emergenza con Piva, Piermattei e Bonvecchio debilitate da un male di stagione, senza Vicentini e con le lunghe Albanese ed Ermito che non sono al meglio.

 

Ponzano prova subito a fare la voce grossa con Callegari e la giovane Pasa sugli scudi ma le biancoblu rispondo colpo su colpo con Piermattei, Piva e Bonvecchio; il pareggio sul 11-11 arriva grazie ad una bomba di Coser servita "al bacio" da un assist di Bregu ma negli ultimi 30 secondi Pasa e Diodati fissano il punteggio sul 15-11.

 

All'inizio del secondo quarto Ponzano prova a dare un primo strattone, Iiriti Music va sotto di 9 ma reagisce con capitan Reversi e si riporta sul 23-17. Esattamente a metà quarto Diodati ruba una palla dalle mani di Bertoldi e segna in contropiede: il divario si allarga fino al -13 sulla sirena con il tabellone che segna 35-22 in favore delle padrone di casa.


Dopo la pausa lunga si vede Ermito, che segna due liberi, e Piermattei con un tripla riduce il gap a -10; Ponzano però si scuote immediatamente, ricomincia a premere sull'acceleratore e raggiunge il + 20: il canestro finale di Albanese chiude il quarto sul 49-31.

 

Le giraffine provano il tutto per tutto, coach Matassoni chiede di pressare a tutto campo con le piccole Chemolli e Marchi a sputare l'anima per fermare le avversarie: l'agonismo dà buoni frutti e la Cestistica Iiriti recupera fino al 56-42 quando mancano 4 minuti alla fine. Le giraffine però non ne hanno più e cedono di schianto: un parziale di 13-2 suggella la vittoria di Ponzano sul 69-44, un gap enorme che -se da un lato non rappresenta la reale distanza di valore tra le due squadre- dimostra tutta la forza del team veneto. 

 

La Cestistica Iiriti Music Group prosegue comunque la corsa verso i playoff guardando al risultato del confronto che la diretta avversaria Sarcedo affronterà domenica serasul difficilissimo campo di OMA Trieste.

 

Nel prossimo match, le giraffine affronteranno al Palagarda quella Monfalcone che sta passando una stagione difficile ma sa essere sempre pericolosa. Guardando al quarto posto, Sarcedo affronterà in casa Ponzano e non avrà vita facile. 

 

 

#P2P

 

#azzurredentro

 

 

Tabellini 

Polyglass Ponzano

Ciferni 8

Vidor

Diodati 10

Milicevic 5

Pasa 12

Zamuner 0

Schiavon 9

Gobbo 4

Callegari 15

DalMas 0

Zanatta 0

Brotto 6

 

Cestistica Rivana Iiriti Music Group:

Bertoldi 0

Marchi 0

Piermattei 11

Albanese 5

Coser 8

Piva 6

Bonvecchio 4

Reversi 8

Chemolli 0

Ermito 2

Bregu 0