Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Domenica 24 Settembre 2017 - Serie B - Non ci sono ancora commenti

l campionato di serie B è iniziato da una settimana ma per la Cestistica Iiriti Music Group -che alla prima giornata riposava- l'esordio al Palagarda con lo Junior SanMarco rappresenta un autentico esordio in questa stagione. La squadra è cambiata molto, con gli innesti di Giulia Piermattei e Giorgia Ermito ma anche con la forte presenza di quattro giovani del vivaio che fanno parte integrante del gruppo affidato ad un nuovo staff tecnico. Coach Michele Matassoni con il vice Civettini ed il preparatore Cortesi hanno lavorato duramente sin dall'estate per presentarsi pronti all'inizio di un campionato che sarà lungo e molto impegnativo dal punto di vista tecnico e fisico. Un'altra novità è l'orario di inizio: alle 20-00 i tanti supporter delle giraffine prendono posto sulle tribune del Palagarda e la partita inizia con molto entusiasmo; la Iiriti Music Group vorrebbe far subito bene ma i meccanismi difensivi devono ancora essere affinati; sull'altro fronte lo Junior SanMarco, neopromossa dell'ex Alessia Cavalletto, vuol vendere cara la pelle e, dopo aver vinto all'esordio con Monfalcone, dimostra di poter competere nella serie superiore conducendo per tutto il primo quarto che si chiude con le ospiti in vantaggio sul 17-19. Nel secondo periodo le gardesane mettono sul campo una notevole intensità difensiva con Bonvecchio che -pur debilitata dal classico male di stagione- aggredisce le avversarie su ogni pallone beccandosi anche un tecnico per proteste: la difesa delle padrone di casa è un po' confusa ma dopo 5 minuti di gioco il tabellone dice 30-28 per le biancoblu. Coach Matassoni mette in campo anche le giovani Bregu, Marchi, Chemolli e Omezzolli che rispondono perfettamente, Piermattei segna con regolarità, le ospiti sembrano in debito di ossigeno e la Cestistica va al riposo in vantaggio di 7 punti sul 37-30. Al rientro dalla pausa lunga la Cestistica Iiriti Music Group mette il piede sull'acceleratore, la difesa biancoblu si fa più fisica con Ermito e Albanese a spazzare i tabelloni, Piermattei molto precisa, Piva nei panni di Arsenio Lupin a rubar palloni, Coser che segna dalla media distanza e capitan Reversi che concretizza il 48-31 con il suo classico jumper dalla linea della carità. Il +20 arriva con una tripla ignorante della piccola Marchi e si vede anche un bel canestro in backdoor sull'asse Omezzolli-Marchi. Il terzo quarto si chiude sul 61-36 Negli ultimi 10 minuti le gardesane continuano a difendere con attenzione ma la partita scivola via su un binario a senso unico; coach Matassoni chiede anche a Bertoldi di mettere in campo le poche energie che ha nel serbatoio -la forte play biancoblu è tornata a disposizione solo da un paio di settimane- mentre le ospiti dimostrano grande carattere e vincono il quarto di 1 punto. Il match si chiude sul 71-47 tra gli applausi del folto pubblico gardesano. La Cestistica Rivana Iiriti Music Group parte con il piede giusto, prossima partita a Mirano con la neopromossa Ongarato.

Tabellini Cestistica: Bertoldi, Marchi 8, Piermattei 21, Albanese 6, Coser 8, Piva 5, Bonvecchio 2, Reversi 8, Chemolli 2, Ermito 7, Bregu 2, Omezzolli 2.